Non ci sono evidenze che determinino quale terapia sia più efficace. Gli obiettivi della terapia di gruppo rimangono gli stessi che si possono perseguire all’interno di una terapia individuale. Vi sono però delle importanti differenze nel modo in cui si cercano di raggiungere, in gruppo e attraverso il gruppo. Questo significa che diventa centrale non solo la relazione con il terapeuta che mantiene comunque la sua centralità, ma anche la relazione con gli altri partecipanti. I membri del gruppo si offrono così sostegno, supporto, feedback, rimandi importanti sulle loro percezioni reciproche, esempi e modelli, strategie e risorse.